Sorare diventa la prima società di fantasy sport a emissioni zero.

Sorare diventa la prima società di fantasy sport a emissioni zero.

Ridurre l’impatto con l’intelligenza artificiale: la strategia di Sorare, in collaborazione con Plan A e Blisce, detta un nuovo standard nel settore

●      Trasparenza sulle emissioni legate alla blockchain, sviluppo di una strategia di decarbonizzazione e reporting automatico della propria impronta di carbonio: questi gli obiettivi della nuova collaborazione di Sorare con Plan A e Blisce

●      Sorare ha già ridotto la propria impronta di carbonio del 99%, grazie alla migrazione della maggior parte delle transazioni alla rete Layer 2 della blockchain Ethereum

●      Sorare compenserà completamente le proprie emissioni di carbonio inevitabili entro la fine del 2022, con l’obiettivo a lungo termine di raggiungere lo zero netto entro il 2025

Sorare e Plan A per 0 emissione
Sorare e Plan A per 0 emissione

Sorare, la piattaforma globale di fantasy sport, si avvia a diventare la prima società di fantasy sport a zero emissioni grazie a una strategia di sostenibilità a lungo termine elaborata in partnership con Plan A, piattaforma leader di carbon accounting, decarbonizzazione e reporting ESG. Sorare ha già ridotto l’impronta di carbonio del 99% eseguendo la migrazione della maggior parte delle transazioni sulla blockchain Ethereum verso la più efficiente rete Layer 2, ma l’obiettivo è raggiungere lo zero netto e stabilire un nuovo standard per l’industria del gaming.

Sorare utilizza la tecnologia NFT per consentire agli utenti di raccogliere, scambiare e giocare con carte digitali di giocatori reali, memorizzandole sulla blockchain di Ethereum. Se da un lato questa tecnologia garantisce i massimi livelli di trasparenza e sicurezza per il gioco, dall’altro è spesso associata a sfide ambientali, poiché consuma grandi quantità di energia elettrica. È per affrontare queste sfide che Sorare ha stretto una partnership con Plan A: gli obiettivi sono il reporting automatico delle emissioni, ma anche lo sviluppo e l’implementazione di una strategia a lungo termine per lo zero netto, che fondandosi su una solida base scientifica riduca le emissioni su tutta la sua catena del valore e permetta di investire in compensazioni di alta qualità per le emissioni che non potranno essere ridotte a partire da quest’anno. La definizione di questa strategia è parte fondamentale della mission di Sorare, che punta a dettare lo standard per le pratiche sostenibili tra le aziende che utilizzano la tecnologia blockchain.

Riduzione del 99% delle emissioni con l’intelligenza artificiale

Sorare si impegna a ridurre ulteriormente le proprie emissioni mentre la sua rapida crescita continua. La società sfrutterà l’intelligenza artificiale della Piattaforma Plan A per individuare i punti critici di emissione delle sue attività e stabilire i propri obiettivi di decarbonizzazione. La prima iniziativa è stata quella di spostare le operazioni sulla blockchain Ethereum al Layer 2 nel luglio 2021. Per ridurre l’elevato consumo di elettricità legato alla blockchain, infatti, Sorare ha eseguito la migrazione della maggior parte delle sue transazioni all’interno della blockchain Ethereum al Layer 2, 2.000 volte[1] più efficiente, diminuendo così le emissioni associate del 99% e riducendo radicalmente la propria impronta di carbonio. Sorare sta ora pianificando il passaggio alla mobilità verde e l’introduzione di politiche di riduzione dei viaggi di lavoro e di selezione dei fornitori per ridurre le emissioni legate agli uffici e ai trasporti.

Nicolas Julia, CEO e co-fondatore di Sorare“Sorare è un’azienda creata per avere un impatto globale per tifosi, giocatori e squadre sportive ma, mentre facciamo crescere il nostro gioco e la nostra comunità, vogliamo assicurarci di farlo in modo responsabile e sostenibile. Abbiamo già ridotto la nostra impronta di carbonio del 99%, ma sappiamo che possiamo fare molto di più. Il nostro obiettivo è trasformare Sorare in un’azienda a zero emissioni e, nel frattempo, dettare nuovi standard per le altre aziende che utilizzano la tecnologia blockchain. Siamo lieti di collaborare con Plan A per raggiungere questo obiettivo e non vediamo l’ora di lavorare con loro per soddisfare le nostre ambizioni di zero netto in modo strategico e scientificamente solido”

Lubomila Jordanova, CEO di Plan A“Sorare è una società di gaming in rapida crescita e altamente innovativa, che utilizza una tecnologia all’avanguardia per rivoluzionare un intero settore. Da autentica pioniera della sostenibilità, Sorare ha riconosciuto le sfide poste dalla tecnologia che utilizza e si è impegnata ad agire e innovare ulteriormente per ridurre in modo significativo l’impronta di carbonio dell’azienda. Siamo incredibilmente orgogliosi di collaborare con Sorare per sviluppare il servizio della sua piattaforma nel primo gioco di fantasy sport a zero emissioni al mondo, utilizzando le nostre strategie di decarbonizzazione basate sulla scienza”.

Alexandre Mars, fondatore e CEO di Blisce“Con Blisce sosteniamo le aziende che si impegnano ad avere un impatto sociale e ambientale e le sosteniamo attivamente in questo percorso. L’impegno di Sorare nel decarbonizzare la propria attività è la prova che innovazione e responsabilità possono e devono andare di pari passo. Siamo molto orgogliosi di sostenere Sorare mentre traccia la strada verso il futuro del settore collaborando con partner di grande valore come Plan A”.

Su Plan A

Plan A è un fornitore leader di soluzioni software per la decarbonizzazione aziendale e l’ottimizzazione ESG. L’azienda tedesca ha sviluppato una piattaforma SaaS che combina una tecnologia all’avanguardia con gli standard e le metodologie scientifiche più recenti (certificate da TÜV Rheinland). La soluzione software end-to-end automatizza il calcolo delle emissioni di CO2, la pianificazione della riduzione delle emissioni e il reporting ESG per le aziende. Plan A annovera tra i suoi clienti N26, BNP Paribas, ApaxPartners, Albion Capital, BMW, Trivago, Société Générale, Payhawk e l’Unione Europea. Fondata nel 2017, l’azienda ha già ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui, recentemente, il Premio EnterPRIZE PMI 2021 di Generali e il prestigioso The Europas Award 2021. Come parte della sua Sustainability Initiative, Plan A ha recentemente reso nota la sua impronta di carbonio per l’anno base 2020 (85,74 tCO2e) e ha annunciato il suo obiettivo di decarbonizzazione, che prevede di decarbonizzare almeno l’80% delle emissioni evitabili entro il 2025. Plan A ha ottenuto la certificazione B Corp e dimostra così di aderire a rigorosi standard sociali e ambientali. Infatti, con il massimo del punteggio, Plan A è nel 5% delle migliori compagnie, tra le aziende certificate a livello mondiale, nell’area “Governance”. Per ulteriori informazioni, visitare il sito plana.earth.

Su Blisce

Blisce è una società di investimento leader, certificata B Corp, impegnata a investire in modo diverso. Pragmaticamente ottimisti sul fatto che l’imprenditorialità, l’innovazione e il capitale mirato possono migliorare il nostro mondo, mettiamo le persone in condizione di agire concretamente. Lavoriamo per allinearci con tutti i nostri stakeholder, perché crediamo che una performance finanziaria non sia accettabile senza responsabilità. 

Per maggiori informazioni, visitare il sito blisce.com

Su Sorare

Fondata nel 2018, Sorare è stata creata da appassionati di sport per appassionati di sport. La piattaforma sta trasformando il fandom sportivo online e offre alla sua comunità un nuovo modo di connettersi ai club e ai giocatori che amano. Con sede a Parigi e New York, Sorare è finanziata da un team di livello mondiale che comprende Benchmark, Accel, Softbank e i calciatori Kylian Mbappé, Gerard Piqué e Rio Ferdinand. Per vedere tutti i club con licenza su Sorare, clicca qui.

Potrebbero interessarti anche...