Curecoin – La Criptovaluta per la Ricerca Scientifica. 2020

Curecoin
Curecoin Logo

Curecoin è la prima criptovaluta che sfrutta la blockchain per aiutare la popolazione mondiale nella ricerca nei campi medici, scientifici e matematici.

Lo scopo di Curecoin è quello di trovare cure per malattie comuni e potenzialmente letali, come il cancro, Huntington, l’Alzheimer, la prevenzione dei virus e la progettazione di nuovi farmaci.

Curecoin e la ricerca contro il Coronavirus…

coronavirus curecoin blockchain

Secondo quanto riportato in questo articolo dal blog ufficiale di Curecoin:

A causa della pandemia di corona virus, il folding@home, un progetto ospitato presso l’Università di Stanford, ha focalizzato la priorità sulla ricerca specifica per il coronavirus. Chiunque abbia un computer può far parte della ricerca scaricando il software folding@home. Inoltre, gli utenti possono guadagnare Curecoin iscrivendosi al pool Folding Curecoin cryptobullionpools.comFonte: covid-19-update

Che cos’è CureCoin (CURE)?

Curecoin è una criptovaluta progettata per premiare coloro che offrono potenza di calcolo per i DCN (Distributed Computing Networks). Utilizza la tecnologia blockchain decentralizzata per consentire lo scambio illimitato e quasi gratuito di Curecoin sulla rete Curecoin

curecoin mining pool

CureCoin è collegato al programma Folding@home della Stanford University, che consente agli utenti di simulare il comportamento delle proteine ​​sui propri computer e fornisce dati a Stanford aiutando la comunità scientifica a progredire nella ricerca medica.

Lanciata il 2 maggio del 2014, tramite annuncio su bitcointalk da parte dell’utente cygnusxi, questa criptovaluta è una molto di più di una semplice moneta digitale utilizzata per acquistare beni e servizi in tutto il mondo. Gli scienziati ritengono che una maggiore comprensione del funzionamento del ripiegamento proteico possa consentire loro di risolvere malattie debilitanti, come il cancro, il morbo di Alzheimer e quello di Huntington.

Il ripiegamento delle proteine ​​è una procedura cruciale che attualmente aiuta i ricercatori scientifici dell’Università di Stanford a trovare cure per malattie comuni e critiche come il morbo di Alzheimer e il cancro.

Il Team

Attualmente, ci sono 10 membri nel Team di Curecoin di cui 2 Sviluppatori e 8 Ambasciatori:

Sviluppatori:

Il fondatore e sviluppatore: Josh Smith (Cygnus-XI)

Il Senior Developer Max Sanchez (Vorksholk)

Fondatore:

Josh Smith -curecoin fondatore
Josh Smith

Fanatico del software open source. Ho la visione di vedere il team produrre un esempio di potere di ricerca computazionale. Coinvolto nella tecnologia blockchain dal 2012. Programmatore, investitore e commerciante di criptovaluta. Team leader del team più veloce della rete informatica distribuita sulla terra.

Ambasciatori:

Ivan Tuma (Wuffy68) – Technology Advocate.

Jake Wiser (FifthGB) – Marketing and Networking.

Kyle Johnson (NxtGenCowboy) – Tech Support, Admin, Mod and Web Dev.

Tim Gottleber, PHD (Unix.Rulz)

Alex EatonPublic Relations

Dev Shuster – Contributor

Victor Manuel Clavijo (drhimura) – Spanish Ambassador / Web Dev

Nuwan Karunaratne, Ph.D. – Biotech Consultant – Contributor

Cos’è il folding@home?

Folding at home scritto folding@home, è un progetto, istituito da Stanford Univeristy, che consente alle persone di utilizzare la propria potenza di calcolo inattiva su processori classici (CPU) e schede grafiche (GPU).

folding@home mining

Questa potenza di calcolo viene utilizzata per ripiegare le proteine. Il ripiegamento di proteine o ripiegamento proteico (in inglese protein folding) è il processo di ripiegamento molecolare attraverso il quale le proteine ottengono la loro struttura. Si tratta di un processo che fornisce ai ricercatori medici e biologici una visione più approfondita del modo in cui le proteine ​​si ripiegano al loro stato utilizzabile, nonché del motivo per cui si “spiegano”, portando a una maggiore comprensione della struttura delle proteine, in che modo funzionano il nostro corpo e, soprattutto, come riparare ciò che è andato storto.

La Stanford University è un’istituzione rinomata che lavora con partner come Nvidia e Sony.

Per avere una comprensione più chiara della scienza reale alla base del progetto folding@home, sul loro sito sono disponibili molte informazioni aggiuntive: http://folding.stanford.edu/

Come acquistare Curecoin?

Per comprare Curecoin è necessario creare un account all’interno di dell’exchange di criptovalute. Una volta creato il tuo account, il processo standard consiste nell’acquistare o trasferire Bitcoin in un exchange, quindi scambiare Bitcoin per Curecoin.

Attualmente curecoin è acquistabile tramite exchange di Bittrex, Livecoin e BTCtop.

Per maggiori informazioni sul prezzo, l’andamento, le ultime notizie, dati e valori storici puoi visitare la Scheda Valore CURE dedicata a curecoin.

Folding, Mining e Proof-of-Stake. Guadagnare Curecoin.

Il mining di CURECOIN è accessibile a chiunque. È possibile estrarre, guadagnare o minare CURE in diversi metodi.

Proof of Stake

Il primo metodo per guadagnare Curecoin, è il famoso Proof-of-stake incorporato già in PeerCoin.

In breve, il Proof of Stake si basa sul numero di monete possedute per il tempo che sono “bloccate” nel portafoglio (Wallet).  

Nello specifico, Curecoin utilizza lo stesso tipo di staking utilizzato da peercoin, dove tutte le monete, nella rete Curecoin raccolgono l’età delle coin generate. La tua parte di staking viene calcolata dall’età di questa moneta, misurata dall’ultima transazione e moltiplicata per la quantità di monete (tempo*monete). Le coin trasferite perdono la loro età e iniziano una nuova “vita” come coin nuove. Quando conservi le monete per 30 giorni, sono abbastanza grandi da iniziare il processo di “conio”. 

Nell’ecosistema di Curecoin, il Proof of Stake è un metodo per proteggere la rete e funziona contemporaneamente al Proof of Work. 

Folding il mining utilizzato da Curecoin.

Curecoin, per ricompensare i suoi “minatori” utilizza due tipi di mining: il CloudFolding (simile al classico cloud mining) e il Folding.

Il Cloud Folding: Consiste nell’acquisto di prodotti tramite lo shop nel sito ufficiale.

Il Folding, come il mining di criptovalute, sfutta la CPU e la GPU del dispositivo su cui è installato.

Programmi di mining Folding@Home.

Windows:

Step 1:
Download client Full Folding 

Step 2:
Registrati nella Folding Pool

Mac:

Step 1:
Download client Full Folding 

Step 2:
Registrati nella Folding Pool

Linux:

Step 1:
Downlaod client Full Folding 

Step 2:
Registrati nella Folding Pool

Guida Folding di Curecoin con Full Fold Client

CPU o GPU Windows (l’installazione in Mac OSX è simile, per Linux vedi Foldingathome.org)

download folding mining

Vai su folding.stanford.edu/start-folding/ e scarica il programma per l’installazione sul tuo PC Windows – Mac – Linux

Fare clic su “fah-installer_7.4.4_x86.exe” per scaricare il programma di Folding@Home.

step download
download programma mining folding

Subito dopo aver scaricato il software nel tuo computer, ti verrà chiesta una conferma per avviare l’installazione del programma di folding@home, come mostrato nella foto. Fai clic su “Sì”:

Successivamente, per continuare l’installazione del programma di mining (Folding), ti verrà richiesto di accettare le condizioni di utilizzo e il contratto di licenza.

condizioni e licenza programma mining folding

Seleziona l’opzione “Installazione rapida” e premi il pulsante Next > per andare al passo successivo.

installazione curecoin folding mining

Attendi qualche secondo..

curecoin folding

Concludi cliccando sul tasto Finish.

installazione completa

Dopo aver fatto click su “Fine”, si aprirà una pagina Web che richiederà di configurare l’account. Fai clic su “Imposta un’identità”, quindi sul pulsante “Avvia Folding” (Start Folding).

curecoin e folding@home

A questo punto, apri una nuova scheda (Control + t) o una nuova finestra (Control + n) e vai in: http://fah-web.stanford.edu/cgi-bin/getpasskey.py . Inserisci il tuo nome utente desiderato e il tuo indirizzo email. Quindi, fai clic sul pulsante “Ottieni passkey”.

folding@home curecoin

Controlla la tua e-mail e ricontrolla che il nome utente sia stato digitato correttamente (incluso maiuscolo). Copia la passkey dall’e-mail.  Torna alla pagina di configurazione di folding@home (visualizzata dopo l’installazione) e compila il tuo nome utente (esattamente come mostrato nell’e-mail), “224497” per il numero del team, quindi incolla la passkey nella casella della passkey. Fai clic su “Salva”.

curecoin - folding@home

Trascina il cursore da “Medio” a “Completo” per massimizzare i guadagni come mostrato di seguito:

folding at home

Se preferisci avere un controllo, puoi accedere all’applicazione FAHControl:

curecoin 2
windows curecoin

” Fold ” Avviare il folding.
” Pausa ” mette in pausa il lavoro corrente.
” Fine ” termina il lavoro e non ne richiede una nuova, fino a quando non si fa nuovamente clic su “Fold”. 
” On Idle ” imposterà lo slot per funzionare solo quando il computer è inattivo (non utilizzato).
” Visualizza ” aprirà l’applicazione FAHViewer.

Wallet Curecoin

Attualmente puoi detenere i tuoi curecoin in Wallet per Window, Mac, Linux e Android.

Windows – 2.0.0.2 Curecoin Wallet

Mac – Curecoin Wallet – 2.0.0.2

Linux – 2.0 Github Releases

For Android Coinpayments App

iOSCoinpayments App

Conclusione

Per concludere, il progetto di curecoin insieme al folding@home, presentano delle caratteristiche molto interessanti che lo rendono un’opportunità per l’evoluzione e lo studio nel campo della ricerca scientifica attraverso la blockchain.

Ti è piaciuto questo articolo?

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi!
Clicca sulle stelle per votare.

 

Potrebbero interessarti anche...