Ashanti, la regina dell’R&B entra nel mondo dei Non-Fungible Token (NFT)

Il web3 e gli NFT rivoluzionano il mondo dei diritti musicali: Ashanti, la regina dell’R&B, celebra i 20 anni dal suo album multiplatino entrando nel mondo dei Non-Fungible Token

L’artista è diventata la prima donna nera co-proprietaria della società di tecnologia musicale Web3, EQ Exchange

Martedì 12 aprile 2022, NY — A vent’anni dal debutto con un disco che ha fatto la storia della musica, rimanendo in cima alle classifiche degli album di Billboard 200 per 55 settimane, vincendo tra le altre cose anche un Grammy Award e diventando la prima artista donna a vendere più di 500.000 album in una settimana, la cantautrice statunitense Ashanti torna a far parlare di sé mettendo piede nel mondo del web3 e degli NFT.

L’artista simbolo dell’R&B americano, così, mette a segno un altro primato, diventando la prima artista donna nera co-proprietaria della società di tecnologia musicale web3, EQ Exchange, prendendo il controllo del suo destino creativo e commerciale. Fondata dall’imprenditrice tecnologica canadese Janice Taylor, EQ Exchange è la prima società di web3 di proprietà di una donna, ed è dedicata a responsabilizzare i musicisti e premiare i loro fan attraverso la blockchain tecnologia. EQ Exchange, che opera su Celo, ecosistema blockchain attivo nella diffusione di una nuova cultura delle criptovalute, infatti, consente agli artisti di condividere e monetizzare i propri contenuti, di controllare la proprietà intellettuale delle proprie opere e di condividerla liberamente, beneficiando pienamente e in modo equo della transazione, e consentendo ai fan di acquistare e vendere gli NFT delle creazioni dei loro artisti preferiti. 

Lo scorso sabato,quindi, Ashanti ha celebrato il 20° anniversario del suo album di debutto multi-platino annunciando il lancio dei suoi primi NFT sulla piattaforma EQ Exchange. “Sono grata che vi stiate scatenando con me da oltre 20 anni – ha scritto su Instagram l’artista – Adesso finalmente vi darò qualcosa in cambio. Sono entusiasta di annunciare che la mia collezione NFT con EQ Exchange che celebra i 20 anni del disco “Ashanti” è disponibile e voglio che voi tutti possediate la proprietà di questi nuovi pezzi originali!” Ashanti, infatti, sta attualmente registrando di nuovo i brani del suo album di riferimento per assumere il pieno controllo dei diritti sulle canzoni che ha scritto.

Oggi i collezionisti hanno l’opportunità di acquisire MEG (EQ Exchange fa riferimento agli NFT della sua piattaforma come “MEG”, acronimo che sta “Mutual Exchange of Gifts” – “scambio reciproco di doni” – tra creatori e collezionisti) in quattro diversi livelli: Oro, Platino, Diamante e Ametista, che è il cristallo preferito di Ashanti, già andato sold out. I MEG Gold, Platinum, Diamond e Ametista sono stati coniati in numero limitato e tutti i MEG danno la possibilità ai fan di Ashanti di possedere una parte dei diritti d’autore della prima riedizione di un classico dell’artista. Non solo: gli NFT di EQ prevedono anche incentivi ed esperienze esclusive.

“Ashanti sta aprendo la strada alla prossima generazione di artisti nella nuova economia dei creatori”, afferma Janice Taylor, fondatrice/CEO di EQ Exchange. “EQ non avrebbe potuto chiedere un partner migliore per lavorare insieme e cambiare le regole del gioco per tutti gli artisti, in particolare le donne e le persone di colore”.

Iscriviti a EQ ora su www.eq.exchange

Segui sulle piattaforme social:

TWITTER 

@ashanti

@EQ_Exchange

INSTAGRAM

@ashanti

@eq.exchange

Ashanti

L’omonimo album di debutto multiplatino di Ashanti detiene ancora il Guinness World Record come il debutto più venduto di qualsiasi artista femminile nella storia della musica. Ashanti ha ottenuto il primo posto nella classifica degli album Billboard Top 200 e R&B, vendendo ben 504.593 unità nella prima settimana e stabilendo un record SoundScan per il maggior numero di album venduti da qualsiasi artista debuttante nella storia della classifica. Da allora, Ashanti ha pubblicato sei album in studio e ha ricevuto otto Billboard Awards, un Grammy, due American Music Awards, due Soul Train Awards, sei ASCAP Awards e molti altri riconoscimenti e riconoscimenti illustri. Ha continuato a regnare ai vertici come una delle “Top Females of the Decade from 2000-2010” di Billboard e continua a battere i record di Billboard avendo una voce Hot 100 negli anni 2000, 2010 e 2020. Ashanti è il CEO di Written Entertainment, la sua etichetta discografica indipendente. In riconoscimento di questi risultati, Ashanti sarà anche onorato con una stella sulla Hollywood Walk of Fame il 7 aprile 2022.

EQ Exchange

È una società Web3 che si dedica a dare potere ai musicisti e premiare i fan attraverso la tecnologia blockchain. A differenza della maggior parte delle altre società Web3, EQ si impegna a restituire all’umanità. EQ si distingue dalle altre piattaforme NFT musicali perché non lo fa danneggiando l’ambiente terrestre. La piattaforma è costruita su CELO, un protocollo carbon-negative Layer-1 con un ricco ecosistema di partner globali che creano applicazioni Web3, tra cui DeFi, NFT e pagamenti, il tutto a sostegno della missione di CELO di creare un mondo globale più accessibile e un sistema finanziario inclusivo. Accessibile a chiunque disponga di uno smartphone, l’ecosistema CELO è costituito da uno stack tecnologico blockchain decentralizzato e proof-of-stake (protocollo CELO), token CELO e stablecoin (cUSD, cEUR e cREAL) che offrono a persone reali ovunque l’opportunità di utilizzare le criptovalute come fossero i soldi di tutti i giorni. Anche il CELO Ecosystem Venture Fund restituisce un significativo parte dei proventi dei programmi di sicurezza ambientale e alimentare a beneficio delle persone emarginate in tutto il pianeta. La blockchain consente agli artisti (e ai loro discendenti) di mantenere la loro proprietà intellettuale per sempre tramite “contratti intelligenti” personalizzati che sono incorporati in ciascuno NFT. Gli artisti possono anche premiare i loro fan attraverso esperienze creative uniche, merchandising, persino a percentuale di royalties per brani specifici. Ci riferiamo a questa transazione come a uno scambio reciproco di Regali o MEG. (Pensiamo che abbia un suono ancora più bello di “NFT”). L’equalizzazione fa un passo avanti richiedendo che tutte le NFT avvantaggiano l’umanità in qualche modo tangibile.

Guest Post – Questo articolo è stato scritto da: Florentina Ricciarelli

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento