Carta prepagata con deposito in Bitcoin e Criptovalute.

 

Con questa guida voglio dimostrarti quanto sia facile e comoda da utilizzare una carta di credito prepagata tramite criptovalute e come convertire bitcoin in euro e prelevare dai classici bancomat ATM presenti in ogni città.

Anche se il numero dei commercianti che accettano direttamente criptovalute come il Bitcoin è in continua espansione, sono in molti sul web a cercare carte prepagate in bitcoin o in altre cryptocurrency. Una carta prepagata in bitcoin o euro ha molti vantaggi ma anche alcuni svantaggi. Tra i vantaggi ovviamente spicca la possibilità di poter prelevare moneta fiat ovunque o pagare in qualsiasi posto.

Lo svantaggio di queste carte è la centralizzazione del prodotto. Anche se garantite da Mastercard o Visa, le aziende che ci forniscono questo prodotto non sono sicure al 100%. Come abbiamo visto di recente, Il 5 gennaio 2018, tutte le carte di credito emesse dalla società WaveCrest, quindi: Xapo, ADVCash, Cryptopay, Wirex e TenX sono state bloccate da Visa Europe, che ha sciolto la partnership con WaveCrest a causa di ripetute condotte “non consone” alle regole del gruppo.

Anche se molte aziende hanno rimborsato i propri clienti, alcuni utenti hanno avuto ritardi nel rimborso dei fondi presenti nelle carte. Questo si può evitare depositando solo la quantità da utilizzare o prelevare. Continua la lettura per vedere come evitare questo tipo di problemi.

Tuttavia, grazie alle diverse aziende che contribuiscono alla crescita dell’ecosistema del Bitcoin, oggi è ancora possibile ordinare la propria carta prepagata e convertire Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Bitcoin Gold e Bitcoin Cash in Euro o Dollaro quando lo si ritieni opportuno.

Cosa posso fare con una carta prepagata in bitcoin?

Con una carta di credito prepagata in bitcoin è possibile effettuare pagamenti online o presso tutti gli esercizi commerciali convenzionati e dotati dei comuni terminali POS (Point of Sale). Inoltre potrai effettuare pagamenti telematici e prelevare contanti dagli sportelli ATM (Automated Teller Machine) digitando il codice PIN rilasciato dal fornitore del servizio.

Questo tipo di “carte di credito ricaricabili”, assolutamente legale ed emesse da Mastercard, sono esattamente come una carta di credito prepagata fornita da es.: Postepay (Visa/MasterCard) e Paypal (MasterCard).

Carta prepagataUna Carta di credito ricaricabile tramite bitcoin è realizzata in plastica, dotata di banda magnetica e di microchip esattamente come tutte le carte di credito in circolazione.

Nella parte anteriore sono riportati i dati identificativi del titolare, il numero della carta e la sua scadenza, mentre sul retro è presente il codice di controllo CVV2 (Card Verification Value) o CVC2 (Card Validation Code) costituito da tre cifre. Tale codice di controllo garantisce sicurezza quando si effettuano operazioni online.

Carte di credito prepagate che accettano bitcoin e criptovalute. Quale scegliere?

Sicuramente la soluzione migliore al momento disponibile e conveniente è il servizio offerto da Electronic Payments Association (EPO) o più comunemente noto come epayments.

Società registrata nel Regno Unito nel 2011, Epayments punta a diventare un leader dei pagamento telematici. Oltre a offrire servizi come deposito o prelievo in moneta fiat tramite bonifico bancario, offre anche la possibilità di ordinare carte di credito prepagate, depositare nel vostro conto in criptovalute, convertire criptovalute in moneta fiat.

La carta di credito prepagata di epayments è rilasciata da MasterCard, quindi questa carta permette di pagare per prodotti e servizi nei negozi, così come prelevare fondi dagli ATM (Bancomat).

Tasse Gestione Carta:

  • Tassa per ritirare fondi presso uno sportello automatico indipendentemente da un paese è di 2,6 USD o EUR 2,4 (a seconda della valuta della carta). 
  • l’importo massimo sulla carta non può superare i 20.000 USD / EUR;
  • Tasse di gestione sono addebitate automaticamente al tuo saldo carta o portafoglio elettronico una volta al mese. € 2,4
  • Transazioni POS/ePOS Gratis.
  • Conto abbandonato (inattivo per 6 mesi) 8 € al mese

Vedi dettagli tariffe e fee

Come Funziona ePayments.

Primo passo: Registrazione e scelta del tipo di account

Collegati al sito di epayments clicca sul pulsante —> Registrati e completa la registrazione.

La scelta del tipo di account:

– un account personale è ideale per la ricezione dei pagamenti da datori di lavoro, amici, famigliari, per effettuare acquisti su internet, prelievi presso gli sportelli automatici e per altri usi personali come pagamenti tramite POS.

-un account business è l’ideale per imprenditori o datori di lavoro che desiderano effettuare i pagamenti a dipendenti o agenti.

Per avere un conto senza restrizioni o limiti di prelievo o deposito, occorre effettuare la registrazione completa inviando tutti i documenti richiesti per la verifica dell’account.

Anche se il tuo account non è stato ancora verificato, potrai comunque ordinare la carta di credito prepagata. Tuttavia, sarà possibile iniziare a utilizzare la carta solo dopo la verifica.

Come ordinare una carta prepagata in bitcoin.

È possibile ordinare la carta di credito ricaricabile in bitcoin nella pagina “Conti e carte” (Cards and Accounts) nella tua area personale. Per fare ciò fai click sul segno “+” e scegliere “nuova scheda”.

Successivamente compilare il modulo per la richiesta, inserendo la valuta della carta, l’indirizzo e il metodo per la spedizione della vostra carta di credito. Convalidare con il tasto Next e compilare anche i campi successivi per processare l’operazione.

Secondo passo: Deposito in criptovalute (Bitcoin, Bitcoin Cash, BitcoinGold, Litecoin, Ethereum)

Epayments permette di depositare nelle seguenti opzioni:

Depositare criptovalute è molto semplice; una volta effettuato il login al sito e verificato l’account, nella parte sinistra dello schermo puoi vedere un menu come questo elenco:

Fai click sul portafoglio Receive e verrai reindirizzato in una nuova pagina, al suo interno scegli l’opzione: From a cryptocurrency wallet.

Successivamente ti verrà chiesto di compilare il modulo per effettuare il pagamento.

  • To account: selezionare in quale e-wallet si vuole depositare. USD o EURO?
  • Amount: inserire l’importo da ricevere.
  • Address for refund: qui va inserito il vostro indirizzo (Address) del Wallet. In caso di invio di piccoli importi (o maggiori) o superiori al periodo di tempo richiesto, l’importo totale (o superiore all’importo richiesto) verrà restituito al mittente, a eccezione delle commissioni di rete di 0,001 BTC.

dopo aver completato il form per la richiesta, puoi fare click su NEXT e ti verra mostrato l’indirizzo dove inviare la criptovaluta che hai selezionato.

Attendere che il pagamento venga convalidato e successivamente ti verra accreditato il totale nel tuo e-wallet di epayments

Terzo passo: Trasferire Euro da e-wallet a carta di credito

Dopo aver ricaricato il tuo e-wallet è possibile trasferire fondi sulla nostra carta epayment. Puoi farlo andando nella sezione: Cards and Accounts.

Tramite questa pagina puoi Ricaricare la carta (Add Fund) tramite e-Wallet. Come puoi vedere, dopo aver cliccato su add found, la procedura e molto simile a quella precedente per depositare fondi nel e-wallet di epayments.

Selezionare l’account precedentemente ricaricato (EURO, USD o RUB). Impostare la carta da ricaricare nel campo 

Complimenti! Carta ricaricata, ora puoi prelevare o pagare in qualsiasi posto del mondo!

Fammi sapere cosa ne pensi lasciando un commento, un voto o una condivisione.

loading...
loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap

Spelling error report

The following text will be sent to our editors: